diredonna network
logo
Stai leggendo: 7 cose che solo le mamme di figlie femmine possono capire

Cos'è il Lotus Birth e perché i genitori rifiutano il taglio del cordone ombelicale

Giù le mani dal pisellino: cose da non fare nell'igiene del bambino

Anche i papà soffrono di depressione post-partum ed è una cosa seria

Micol Olivieri di nuovo mamma: l'Alice de "I Cesaroni" lo annuncia così

Malata di cancro, sacrifica la sua vita per dare alla luce sua figlia

Fare la madre surrogata può essere un lavoro?

Quei "figli a tempo", orfani due volte: la legge che lascia i bambini senza famiglia

A 18 mesi fa acroyoga con la mamma: il video diventa virale

"Sono incinta e il mio ragazzo non vuole il bambino: lo tengo lo stesso?"

Come sconfiggere l'insonnia in gravidanza?

7 cose che solo le mamme di figlie femmine possono capire

Essere mamma è un'avventura esaltante e densa di sorprese quotidiane, ma essere madre di una figlia femmina è qualcosa di unico, perché tale è il legame che unisce una donna con colei che lo diverrà. Per quanto possa essere litigioso e pieno di contrasti, il rapporto che esiste tra una mamma e la sua bambina rimarrà sempre qualcosa di affascinante e magico.
Fonte: Robadadonne.it
Fonte: Robadadonne.it

Ogni figlia femmina ha con la propria madre un rapporto di amore-odio che, tuttavia, contribuisce a rendere questo legame unico e speciale. Perché, diciamoci la verità, ciò che unisce una madre alla propria figlia è qualcosa di inspiegabile per chi è esterno a quel microcosmo di cui solo loro due fanno parte, e che rappresenta una simbiosi perfetta di pensieri, sensazioni, emozioni e sentimenti, vissuta in ogni sfumatura, bella o brutta che sia. Essere donna e crescere un’altra donna, senza volerla plasmare a propria immagine e somiglianza né mettersi in competizione, ma riuscire ad educarla in modo che cresca libera, indipendente ed autonoma senza però scordare i valori fondamentali della vita è forse il compito più difficile, ma allo stesso tempo il più gratificante. Proprio perché ciò che le lega è magnifico, e fatto di tanti piccoli gesti quotidiani, tante cure, attenzioni e scoperte che solo chi è mamma di una figlia femmina conosce. Questo, naturalmente, non significa che il rapporto di una madre con un figlio maschio sia meno “importante”, semplicemente è diverso e, allo stesso tempo, non vuole togliere nulla al ruolo dei papà, che sanno spesso essere bravi quanto una madre nella crescita di una bambina, e che rappresentano il vero uomo della vita per molte figlie. Ma, se è vero che la maternità in generale è un’avventura meravigliosa fatta di piccoli, grandi passi quotidiani, di vittorie giornaliere e sorprese, è altrettanto vero che ci sono cose che solo chi è madre di una figlia può davvero comprendere. Ha provato a spiegarlo Zhanna Bulankova, giovane vignettista russa, e noi, prendendo spunto dalle sue illustrazioni, abbiamo cercato di riassumere in alcuni punti cosa esiste di speciale fra una mamma e la sua bambina.

1. La mamma è il primo modello a cui ispirarsi

Fonte: brightside.me @ Zhanna Bulankova
Fonte: brightside.me @ Zhanna Bulankova

Inutile negarlo, tutte noi da bambina abbiamo indossato almeno una volta i vestiti della mamma o le sue scarpe; le abbiamo chiesto di truccarci, ed eravamo felicissime quando andavamo a fare shopping insieme! Tanto che, ancora oggi, forse resta la vostra consigliera di fiducia, nonostante a volte vi critichi in maniera che a voi sembra “dura”. Ricordatevi che lei rimane sempre e comunque il giudice più imparziale del mondo, perché ogni cosa che vi dirà, nel bene e nel male, sarà sincera!

2. Fatine, principesse e cantanti sono all’ordine del giorno!

Fonte: brightside.me @ Zhanna Bulankova
Fonte: brightside.me @ Zhanna Bulankova

Per la mamma avere una figlia è anche un ottimo pretesto per tornare indietro nel tempo. Giocare con le bambole, o concedersi un film animato che parli di principesse e fatine non fa contente solo le piccole, ma anche chi, per un paio d’ore, torna ad essere bambina! E quando poi le figlie crescono e le fate vengono sostituite dai poster dei cantanti e delle boy band… beh, anche la mamma diventerà una loro fan!

3. La mamma per la figlia diventa parrucchiera, truccatrice, stilista…

Fonte: brightside.me @ Zhanna Bulankova
Fonte: brightside.me @ Zhanna Bulankova

Ogni mamma si cimenta in acconciature fantastiche per la propria bambina, fra code di cavallo, trecce, nastrini e fiocchi per farla assomigliare ad una principessa. Quando la figlia diventa un’adolescente, la mamma le presterà i trucchi, le insegnerà a mettere il mascara e le passerà la piastra sui capelli, diventando una truccatrice-parrucchiera di fiducia!

4. Cucinare insieme è fantastico!

Fonte: brightside.me @ Zhanna Bulankova
Fonte: brightside.me @ Zhanna Bulankova

Quando si è piccole si pensa sempre che non si diventerà mai brave in cucina come la mamma, e che tutto quello che lei prepara è semplicemente meraviglioso, ma difficilissimo. Così si cerca di rimediare subito, la si guarda ammirate mentre è impegnata ai fornelli, le si da una mano nelle piccole cose; e lei, felice di avere compagnia mentre cucina (ed anche di avere l’ammirazione della sua bambina) vi insegnerà i primi, piccoli trucchi, senza nemmeno avvertire un briciolo di stanchezza per tutto il lavoro che ha fatto.

5. La mamma è la prima a sapere molte cose…

Fonte: brightside.me @ Zhanna Bulankova
Fonte: brightside.me @ Zhanna Bulankova

La mamma, nonostante il rapporto conflittuale che molto spesso si ha con lei, resta sempre il più importante punto di riferimento per ogni figlia; che, probabilmente, avrà le sue amiche del cuore come confidenti, ma rivelerà certe cose solo alla mamma! Ad esempio, con chi avete parlato per avere consigli la prima volta che avete avuto le mestruazioni?

6. … ed è sempre pronta ad asciugare le lacrime!

Fonte: Web
Fonte: Web

Benché a volte esista una sorta di “pudore” per cui una figlia si vergogna a parlare delle proprie questioni di cuore con la madre, nei momenti più difficili non c’è persona al mondo che potrà darvi un appoggio migliore. Perché lei, lo abbiamo detto, vi dirà sempre la verità, per quanto brutta possa essere. Sarà sempre lì per voi a raccogliere le vostre lacrime, la prima volta che un ragazzo vi spezzerà il cuore. E ne soffrirà quanto e più di voi, perché non sopporterà di vedervi piangere… ma ci sarà, comunque, solo per ascoltarvi.

7. Nonostante a volte si senta dire cose terribili

Fonte: Web
Fonte: Web

Lo abbiamo detto, quello di una madre con la propria figlia è un rapporto fatto di alti (moltissimi) ma anche di bassi. Che sono dolorosi, brutali, in cui vengono dette parole che nessuno meriterebbe di sentirsi mai rivolgere. Ma ogni madre di figlie femmine, prima o poi, le sopporta, e, pur soffrendone, le accetta. Perciò, soprattutto nei momenti più delicati, come l’adolescenza, sarà molto facile sentirsi dire frasi del tipo: “Io non sarò mai come te. Non voglio essere come te!” o addirittura “Ti odio”. Ma, anche in quei terribili attimi, ogni madre saprà avere la forza, e la pazienza, di perdonare, lasciare passare e, con il dialogo, cercare di ricostruire. Perché sa bene che nessuna di quelle parole è vera e, per quanto possano far male quando le si riceve, verranno spazzate via, da un legame che è più forte di qualsiasi risentimento o diversità.