diredonna network
logo
Stai leggendo: Invidiano il suo Corpo Perfetto, Ma Lei Risponde Così: “Ecco Come Sono Davvero”

Cos'è il Lotus Birth e perché i genitori rifiutano il taglio del cordone ombelicale

Perché è tanto importante il Test di Coombs?

Giù le mani dal pisellino: cose da non fare nell'igiene del bambino

Anche i papà soffrono di depressione post-partum ed è una cosa seria

Micol Olivieri di nuovo mamma: l'Alice de "I Cesaroni" lo annuncia così

Malata di cancro, sacrifica la sua vita per dare alla luce sua figlia

Fare la madre surrogata può essere un lavoro?

Quei "figli a tempo", orfani due volte: la legge che lascia i bambini senza famiglia

Quando compare e quando finisce la leucorrea gravidica

Sacco vitellino: perché il primo segnale visibile della gravidanza

Invidiano il suo Corpo Perfetto, Ma Lei Risponde Così: "Ecco Come Sono Davvero"

Tutti le dicevano: "Hai un corpo perfetto". Ma Kimberly Henderson ha postato un selfie svelando: "Ecco come sono davvero".
Foto: Web
Foto: Web

Stanca di sentirsi dire sempre frasi del tipo “hai un fisico perfetto“, “sei in splendida forma”, la cantante statunitense Kimberly Henderson, madre di quattro figli, ha postato sul suo profilo Facebook un selfie senza alcun tipo di ritocco. Cosa c’è di strano? Niente. Se non fosse che Kimberly ha deciso di mostrare la propria pancia abbastanza rilassata e gli evidenti segni di smagliature, piuttosto che la solita immagine di sè patinata e irreale.

Ma la cantante non si è limitata a pubblicare la foto, bensì ha scritto un lungo post nel quale ha spiegato pubblicamente il perchè di questa scelta e le motivazioni che l’hanno spinta a volersi mostrare realmente per com’è. Si legge sulla sua pagina Facebook:

Tutti mi fanno i complimenti, mi dicono che ho un fisico perfetto dopo aver messo al mondo 4 figli. E proprio per questo ho deciso di pubblicare una mia foto inedita, non photoshoppata. Accetto il mio corpo, anche se non è perfetto.

Foto: Web
Foto: Web

Sebbene rifiutata da American Idol per ben tre volte, Kimberly Henderson è molto famosa sul web. La sua ninna nanna dal titolo “How Will I Know”, nata come cover di un brano di Whitney Houston e scritta per cullare la figlioletta nel cuore della notte, è diventata un fenomeno virale sui social. I fan la seguono sempre su Facebook, tanto che il suo selfie ha raggiunto 11mila mi piace in pochissime ore.

La cantante ha spiegato che pur allenandosi quotidianamente per avere un fisico tonico, è consapevole che la pancia non tornerà mai più piatta come prima delle gravidanze. Ma questo non lo crea problemi, anzi. Ha commentato che nessuna smagliatura, nessun possibile rotolino intorno al giro vita possono valere tanto quanto uno splendido sorriso dei suoi bambini. Che (giustamente!) ama ancora indossare un bikini, anche perchè la maternità l’ha fatta sentire ancora più bella.

Ma questa consapevolezza, questo amor proprio non sono stati facili da raggiungere. Le paure e l’imbarazzo di Kimberly sono molto simili a quelle di tutte noi. Alzi la mano chi non si è mai vista bruttissima, magari a causa di un difetto onestamente piccolissimo. E proprio a tal proposito scrive ancora la cantante:

Ho lottato tanto e per tanto tempo con il mio corpo. Ho sofferto molto per accettarmi, soprattutto quando ero giovane e vedevo che tante ragazze della mia età avevano corpi perfetti. Mentre io mi vedevo goffa. Andare in spiaggia era diventato un incubo: cercavo di nascondere me e i miei difetti, faticando tantissimo a farmi vedere in costume.

Kimblery aveva sempre ostentato in pubblico un’immagine perfetta di sè, ma irreale. Conscia della pressione mediatica alla quale era sottoposta, fino ad ora non aveva mai mostrato qualche piccolo difetto, come la pancia leggermente rilassata o una smagliatura di troppo. Temeva, infatti, le critiche del pubblico. E, invece, si è potuta ricrede: la sua foto naturale ha riscosso un successo planetario. E la stessa cantante ha dichiarato che spera possa essere un tramite per riavvicinarsi con sua madre, che l’ha lasciata quando aveva appena 11 anni.

E ora cosa ne dite, di guardare questi splendidi scatti?