diredonna network
logo
Stai leggendo: La Mamma Torna al Lavoro e Chiede Notizie del Bimbo: Ecco il Suo (Divertente) Calvario!

Maternità facoltativa: come e perché richiederla

"Avrà un bimbo da sola": storie di italiane single all'estero per avere un figlio

"10 cose che voglio che mia figlia sappia sul suo corpo"

Essere 'matrigna': "Sono non-madre della figlia di un'altra ed è meraviglioso"

L'altra faccia della discriminazione: "Noi donne senza figli, lavoratrici di serie B"

Non mi serve un papà: divento mamma "da sola", scongelando i miei ovociti

I 21 indovinelli per bambini più divertenti

Troppo criticate: la maggior parte delle mamme si sente in colpa

Sport in gravidanza: si può fare?

Mola vescicolare, che cos'è, sintomi e cause

La Mamma Torna al Lavoro e Chiede Notizie del Bimbo: Ecco il Suo (Divertente) Calvario!

Quando mamma Lyns torna al lavoro lascia a Matt il figlio Charlie e chiede aggiornamenti sul piccolo: ecco la risposta del papà che la fa impazzire!
Fonte: metro.co.uk
Fonte: metro.co.uk

Era il 26 settembre dello scorso anno quando Matt Coyne e la sua partner Lyns, entrambi di stanza a Sheffield, hanno dato il benvenuto a Charlie, lo splendido bimbo che si vede nella foto e che, stando alle loro stesse parole, con ogni probabilità ironiche, appena nato sembrava “una patata rossa furibonda”.

Da quel momento, come accade a tutti i genitori, la loro vita è cambiata per sempre. O, meglio, come Matt preferisce affermare, la coppia dorme talmente poco “che mi fanno male i testicoli”. Una definizione quanto meno curiosa, ma tant’è. Oltre a badare a Charlie, Matt condivide con brutale (e divertente) onestà i suoi consigli e le sue osservazioni sul fatto di essere genitori sul suo blog Man vs. Baby. Questa settimana pare essere stata particolarmente ricca di eventi per Matt e Charlie dato che il periodo di maternità di Lyns è giunto al termine e la mamma è dunque rientrata al lavoro.

matt e charlie
Fonte: metro.co.uk

Devo dire che nel momento in cui Lyns è uscita dalla porta il primo giorno di rientro al lavoro ci sono state lacrime, singhiozzi e lamenti, ma, in mia difesa, devo dire che dall’ora di pranzo in poi mi sono via via calmato, ha raccontato Matt in un post su Facebook.

Matt aveva infatti promesso a Lyns che l’avrebbe tenuta aggiornata costantemente su come la situazione si stava evolvendo, così quando lei alle 10.53 del mattino ha inviato un messaggio a Matt per sapere come fosse iniziata l’avventura solinga di padre e figlio, lui le ha risposto immediatamente. Ma non siamo sicure che la sua risposta abbia placato le preoccupazioni della mamma.

Ok, abbiamo appena fatto un giretto da Wetherspoons (un pub, ndr) per una birretta per due prima di pranzo, ha scritto Charlie a Lyns, allegando una foto del piccolo Charlie che occhieggia una pinta.

Fonte: metro.co.uk
Fonte: metro.co.uk

Naturalmente, sapendo bene con chi ha a che fare, Lyns ha preso il messaggio del suo partner con ironia:

Haha molto divertente dov’eravate in realtà?

A quel punto Matt le ha inviato una foto sua con il piccolo Charlie mentre sono da Wildkatz, un locale di lap dance.

Fonte: metro.co.uk
Fonte: metro.co.uk

A questo punto Lyns sembra iniziare a spazientirsi e invita Charlie a inviarle una foto appropriata e veritiera.

Lo farei – è di nuovo la sardonica risposta di Matt – ma Charlie è un poco impegnato in questo momento e allega al messaggio un’immagine del bimbo che fa paracadutismo sportivo.

Fonte: metro.co.uk
Fonte: metro.co.uk

La mamma ribadisce il suo ordine: vuole un’immagine veritiera per sapere cosa stiano combinando davvero Charlie e Matt. Ma il partner non rinuncia a prenderla nuovamente in giro, inviandole una foto ritoccata con Charlie lanciato come una palla da un cannone. Lyns sbotta:

Giuro che vengo a prenderti a pugni nelle palle. Che diavolo stai facendo, sul serio! Lui sta bene?

Povera Lyns… Alla fine Matt depone le armi dell’ironia e manda finalmente alla mamma preoccupata la foto “appropriata” che lei, sfinita, chiede da ore.

Fonte: metro.co.uk
Fonte: metro.co.uk

Alla fine il papà si è rivelato un perfetto “mammo”, ma che fatica, e che sopportazione, mamma Lyns… Del resto cosa vogliamo farci? Sono uomini e fanno del loro meglio! Matt, a ogni buon conto, è davvero divertente, non c’è che dire. Siete d’accordo, amiche?