diredonna network
logo
Stai leggendo: La reazione di questo papà alla nascita del figlio è epica

Parto: perché dovresti pretendere non venga tagliato subito il cordone ombelicale

Prepara i biscotti per la scuola con il latte materno: le reazioni del web

Sport in gravidanza: si può fare?

"Avrà un bimbo da sola": storie di italiane single all'estero per avere un figlio

"10 cose che voglio che mia figlia sappia sul suo corpo"

Mola vescicolare, che cos'è, sintomi e cause

Maternità facoltativa: come e perché richiederla

Essere 'matrigna': "Sono non-madre della figlia di un'altra ed è meraviglioso"

L'altra faccia della discriminazione: "Noi donne senza figli, lavoratrici di serie B"

Non mi serve un papà: divento mamma "da sola", scongelando i miei ovociti

La reazione di questo papà alla nascita del figlio è epica

Un parto può essere una situazione spaventosa, soprattutto per qualche papà che non è sufficientemente preparato. Ecco cos'è accaduto a quest'uomo il cui video è divenuto virale.
Papà
Fonte: Youtube

I papà sono sempre coraggiosi e preparati al parto della propria compagna? O invece parliamo di un luogo comune? In generale, fino a qualche decennio fa, i futuri padri non potevano neppure entrare in sala parto. Ora, ogni madre può portarsi una persona, che di solito viene scelta tra il proprio compagno o la madre. Di solito il compagno è la prima scelta di ogni donna: il bimbo è stato concepito in due ed è giusto che ci sia lui. Ci sono però alcuni uomini che glissano, che sanno già dall’inizio di non farcela a sopportare tutto: il dolore fisico della propria amata, il sangue, la trasformazione – letterale – della vagina e una testa che fa capolino proprio dalla vulva, un tempo esclusivamente luogo di piacere e di amore. In quel momento, diciamo che di amore ce n’è anche di più, ma in quanto a piacere, per alcuni sarà difficile riprendersi da quella vista.

Non conosciamo il futuro per quest’uomo, ma sappiamo per certo come ha reagito in sala parto. Tutto è cominciato da un contest, la 2017 Birth Photo Competition: si trattava di una gara in cui le madri avrebbero mostrato a tutti il proprio parto. Ovviamente queste future madri avevano con sé anche il futuro padre, destinatario di parolacce al momento debito, ma anche colui che diventa un sostegno – prima in sala travaglio e poi in sala parto – tenendo la mano della partoriente, facendole i massaggini sulla schiena e così via. Così, tra i tanti video teneri è divertenti, è spuntato quello molto particolare di un padre che forse non si aspettava che dare alla luce un figlio significasse anche uno scenario degno di un film horror.

https://www.youtube.com/watch?v=ttTIQ3tCzbs

Qualcuno dirà che è il miracolo della vita che si ripete e in effetti è così. Ma per quanto uno abbia buona volontà, non sempre si ha lo stomaco per reggere tutto questo, sia in termini visivi che in termini emotivi. Il video di quest’uomo terrorizzato durante il parto della compagna è stato caricato su una pagina virale spagnola su Facebook, Karma. Gli utenti della pagina sono impazziti per quest’uomo e il video continua a essere visto e rivisto milioni – no, non siamo esagerate – e milioni di volte. Nel video, questo ragazzo cerca davvero di dare coraggio e conforto alla partner, ma la paura gli impedisce di fare qualunque cosa di positivo. A giudicare dalla sua faccia, non scorderà tutto quello che ha visto per molto molto tempo.

Papà
Fonte: Youtube

E pensare che un tempo i futuri papà erano confinati nelle sale d’attesa. Ma non tutto è come vediamo nei film, e quindi i maschietti, quando avviene un parto, non sono tutti comodi e serafici, in attesa del momento in cui potranno condividere degli ottimi sigari cubani con i propri migliori amici. Quando si entra in una sala parto non si sa mai cosa possa accadere quando si è uomini e quindi avendo un apparato riproduttivo completamente diverso. Perché sì, si tratta di una mera questione di preparazione alla diversità. E in effetti i corsi pre-parto possono rappresentare un grande aiuto anche a dare coraggio (e preparazione, soprattutto psicologica) a quegli uomini che anche in condizioni normali ne sono sprovvisti.

Papà
Fonte: Youtube

Ma non vogliamo giudicare questo futuro papà. Anzi ci auguriamo che adesso possa sorridere di tutto quello che è accaduto in quel video che tutto il mondo sta guardando. Una ragione importantissima per sorridere ce l’ha: il suo bambino. Ora la famiglia è finalmente al completo e chissà che un giorno, il papà non mostrerà al suo figlio adolescente quel video, scherzandoci insieme. E magari l’esperienza di suo figlio o figlia, che un giorno potrebbe essere padre o madre a sua volta, sarà completamente differente.