diredonna network
logo
Stai leggendo: “Masha e Orso” Vanno in Pausa: a Quando la Terza Stagione?

"Masha e Orso" Vanno in Pausa: a Quando la Terza Stagione?

"Masha e Orso", uno dei cartoni animati più amati dai bambini, secondo alcune voci diffuse in rete, potrebbe rischiare la chiusura. Ma sarà davvero così? Ecco la verità!
Fonte: web
Fonte: web

Masha e Orso è uno dei cartoni animati più amati dai bambini e anche dai loro genitori che, tra uno sbuffo e l’altro per l’iperattività di Masha, non possono non affezionarsi alla tenerezza di Orso e divertirsi con i loro figli davanti alle loro avventure.

Ma per la serie russa, trasmessa in Italia su RaiYoYo e DeaJunior, dopo due stagioni, la terza stagione pare qualcosa di molto lontano; a dichiararlo è stata la casa di produzione Animakkord, per voce di Dmitrji Loveyko, il produttore, che ha affermato:

Non credevamo  che il cartone sarebbe diventato un fenomeno di tale portata e questa seconda stagione, che è il frutto del lavoro di due anni e mezzo, è un traguardo importante per noi, anche dal punto di vista economico. Ora, però, dobbiamo raccogliere le idee e capire quale sarà il momento giusto per iniziare una nuova stagione.

Si tratta dunque di un problema non economico, quanto di idee e su come e dove sviluppare la prossima stagione dopo il colpo di scena (che non vi sveliamo) che ha concluso l’ultima, a cui si aggiunge anche una questione tecnica: infatti, per realizzare la prima stagione sono servite più di 8mila ore di lavoro, per la seconda 13-14mila e per la terza, dopo la richiesta di passare al 4K (cioè un aumento della risoluzione), ci vorrebbero ulteriori ore e nuovi specialisti.

Inoltre, Alina Kukushkina, che è stata la doppiatrice di Masha sin dall’inizio della serie, ha ora 13 anni e non si riesce a trovare una sostituta all’altezza, senza contare il fatto che la casa di produzione sta sviluppando altri progetti.

In ogni caso, la Animakkord, nonostante tutte queste difficoltà, intende continuare con la terza stagione di Masha e Orso, anche se questo vorrà dire impiegarci più tempo a realizzarla rispetto alle due precedenti.

Quindi noi non possiamo che fare il tifo per Orso e per la sua amica pestifera, sperando che arrivi una terza stagione per allietare tutti i nostri bambini il prima possibile.