diredonna network
logo
Stai leggendo: A 18 mesi fa acroyoga con la mamma: il video diventa virale

Cos'è il Lotus Birth e perché i genitori rifiutano il taglio del cordone ombelicale

Giù le mani dal pisellino: cose da non fare nell'igiene del bambino

Anche i papà soffrono di depressione post-partum ed è una cosa seria

Micol Olivieri di nuovo mamma: l'Alice de "I Cesaroni" lo annuncia così

Malata di cancro, sacrifica la sua vita per dare alla luce sua figlia

Fare la madre surrogata può essere un lavoro?

Quei "figli a tempo", orfani due volte: la legge che lascia i bambini senza famiglia

"Sono incinta e il mio ragazzo non vuole il bambino: lo tengo lo stesso?"

Come sconfiggere l'insonnia in gravidanza?

Perché è tanto importante il Test di Coombs?

A 18 mesi fa acroyoga con la mamma: il video diventa virale

Zeke è il più piccolo praticante di acroyoga ma ha già un'agilità da vero campione.
Fonte: @acromillissa

Lo yoga è un’arte orientale, nonché disciplina meditativa millenaria che in poco tempo ha preso piede anche nella società occidentale. Insieme alla sua diffusione, sono stati parallelamente creati diversi stili: troviamo quindi tipi di pratica che hanno un carattere prettamente fisico rispetto ad altri più meditativi e persino quelli acrobatici di coppia, come l’acroyoga.

A questo proposito, il piccolo Zeke Greenwood di soli 18 mesi sempre già adorarla. A mostrarlo è sua madre, Millissa Greenwood, istruttrice qualificata, la quale ha postato sul suo profilo Instagram un video mentre lei e suo figlio Zeke fanno acroyoga insieme.

BEST FLYER EVER!! 🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘 Having a blast playing at @wanderlustfest whistler! @acroyoga for everyone!!

A post shared by Millissa Greenwood (@acromillissa) on

Come si può vedere dalle immagini, il bambino appare felice e per nulla spaventato, anzi sembra essere proprio a suo agio mentre la madre Millissa lo alza delicatamente in aria.

Non era la prima volta che la donna faceva acroyoga con il bambino, proprio come ci mostrano queste immagini postate dalla donna.

La vera ispirazione, però, è il marito di Millissa, Peter, il quale pratica quest’arte nonostante l’amputazione della gamba sinistra.

Inutile dire che il video è stato presto notato dall’intero social, generando milioni di visualizzazioni e numerosi commenti di chi già pratica questa disciplina o di chi vorrebbe sperimentarla per la prima volta.