diredonna network
logo
Stai leggendo: Dà alla luce un figlio dopo 6 aborti spontanei: il miracolo di Lorena e dei “tuorli d’uovo”

Dà alla luce un figlio dopo 6 aborti spontanei: il miracolo di Lorena e dei "tuorli d'uovo"

Lorena, a soli 23 anni, dopo 6 aborti spontanei è riuscita a portare a termine la gravidanza e diventare finalmente mamma. A chi grida al miracolo, lei risponde che il merito è tutto dei tuorli d'uovo.
(foto:Web)
(foto:Web)

Lorena Donakey è una donna di 23 anni che aveva perso la speranza e si stava rassegnando ad una vita senza figli.
Seppur giovanissima, Lorena aveva subito già 6 aborti spontanei. Poi, finalmente, il miracolo e la piccola Lulu-Rose è venuta al mondo.

(foto:Web)
(foto:Web)

 

Lorena però non grida al miracolo, ma racconta di una nuova cura, sconosciuta, che l’ha aiutata a portare avanti la gravidanza.
Dopo il sesto aborto, la donna si era rivolta a Rafet Gazvani, un medico specialista della fertilità, che stava sviluppando un nuovo trattamento nell’ospedale di Liverpool.
Disposta a tutto, la donna si è resa disponibile come cavia.

Dopo una biopsia nel grembo, le fu comunicato che i suoi aborti erano causati da alcune ‘cellule-killer’ che uccidevano l’embrione in fase di sviluppo. Lorena fu curata con un liquido Intralipid e un mix di tuorli d’uovo, capaci di uccidere queste cellule nocive al feto.
L’esperimento è riuscito e Lorena è la donna più felice del mondo.

“Finalmente posso avere mia figlia tra le mie braccia, è una sensazione indescrivibile. Quando è nata ho pianto tanto per la felicità. In questi anni ho speso un sacco di soldi per acquistare vestitini per i bimbi che sarebbero dovuti nascere, ma fino ad oggi sono rimasti sempre inutilizzati”.