logo
Stai leggendo: Falso allarme o gravidanza?
Ostetrica

Falso allarme o gravidanza?

Chiara

chiede:

Salve dottore, sono 3 anni che provo ad avere una gravidanza e dopo una cura con clomid e in attesa per un’isteroscopia scopro di essere incinta, gravidanza interrotta spontaneamente a 7 settimane, continuo a fare accertamenti e scopro di avere AMH a 0.92 e FSHa 9.4, io ho 25 anni. Incominciò una cura con gonal f 75 e gonasi 10000 ma ancora nulla adesso sono in lista per l’inseminazione.

Adesso ho un ritardo e ho paura di un altro falso allarme, può essere un ritardo dovuto al primo mese senza gonal f e gonasi? E con i valori che ho è possibile una gravidanza naturale?

Buongiorno gentile signora, purtroppo la presenza di un ritardo non può essere correlata direttamente a una gravidanza. L’unico modo per saperlo è eseguire un test di gravidanza ematico dopo almeno un giorno di ritardo. Se è negativo potrebbe essere correlato a molte variabili inclusa la recente stimolazione o lo stress. Si affidi al centro che la segue e nel frattempo viva il resto della vita che la circonda. L’aspetto della tranquillità psicologica è un dei fattori che influenza la possibilità di ottenere una gravidanza.

Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento