Chrissy Teigen e John Legend formano una delle coppie più belle e affiatate dello show business, ma adesso si trovano ad affrontare un dolore incredibile, che può essere capito solo da chi lo prova: hanno infatti perso il terzo figlio che la modella aspettava, Jack, a causa di un’emorragia che non ha lasciato scampo al bambino.

Chrissy è stata ricoverata domenica 27 settembre al Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles, ma i medici non sono purtroppo riusciti a salvare la vita al piccolo. Sincera come sempre, la Teigen ha voluto esprimere la propria sofferenza in un toccante post pubblicato su Instagram. N

on è giudicabile la scelta di condividere queste immagini e queste parole. Se infatti per qualcuno può essere inconcepibile, per altri può essere un modo per trovare la forza e dare un senso a una perdita devastante, trasformandola in un momento di supporto per sostenere il dramma di tante famiglie che vivono l’aborto spontaneo che, come sappiamo, è a tutti gli effetti un lutto non riconosciuto.

Siamo sotto shock e in quel genere di dolore profondo di cui senti parlare ma che non hai mai provato prima. Non siamo riusciti a bloccare l’emorragia e a dare al nostro bambino il sangue di cui aveva bisogno, nonostante le molte trasfusioni. Non è bastato. Non abbiamo mai deciso i nomi dei nostri figli fino all’ultimo momento, dopo la nascita, prima di lasciare l’ospedale. Ma qui, per qualche ragione, avevamo cominciato a chiamare Jack il bambino che avevo in grembo. Per noi sarà per sempre Jack.

Jack ce l’ha messa tutta per essere parte della nostra piccola famiglia, e lo sarà per sempre. Al nostro Jack: sono così addolorata che i primissimi momenti della tua vita abbiano incontrato così tante complicazioni, e di non averti potuto dare la casa di cui avevi bisogno per sopravvivere. Ti ameremo per sempre.

Grazie a tutti quelli che ci hanno mandato pensieri positivi, energia e preghiere. Sentiamo davvero la vostra vicinanza e ve ne siamo riconoscenti. Siamo immensamente grati per la vita che abbiamo, per i nostri meravigliosi bambini Luna e Miles, per tutte le cose meravigliose che abbiamo vissuto. Ma non tutti i giorni può brillare il sole. Nel giorno del nostro dolore più buio, piangeremo e urleremo. Ma ci abbracceremo e ci vorremo bene l’un l’altro ancora più forte, e lo supereremo.

Insieme dal 2007, Chrissy e John hanno coronato il loro sogno d’amore il 14 settembre 2013 in una cerimonia privata che si è svolta sul Lago di Como, e nel 2016 è nata la loro primogenita, Luna Simone Stephens.  Il 17 maggio 2018 è invece nato il secondo figlio della coppia, e primo maschietto di casa, Miles Theodore Stephens. Una splendida famiglia in cui la bellezza di certo non manca, ma che ora si trova ad affrontare un dolore immenso, che non si supera.

"Ci siamo già passati, ma mai così": il dolore di James Van Der Beek per il 4° aborto

La stupenda modella statunitense, che nel 2017 è entrata per la prima volta nella classifica delle modelle più pagate dell’anno, guadagnandosi il terzo posto, è famosa anche per una estrema schiettezza e sincerità. Aveva mostrato senza paura le sue smagliature, e parlato dei suoi problemi con l’alcol nel passato.

Christine Teigen, la foto della supermodella su Twitter: "Ecco le mie normalissime smagliature"

Insomma, Chrissy non è certo una che le manda a dire o che si vergogna nell’essere sincera, e per questo, anche poco dopo il parto di Miles, aveva voluto raccontare via social alcuni particolari intimi davvero dolorosi che l’hanno afflitta in seguito a questa seconda maternità.

Confessione che ha trovato l’immediato appoggio di molte altre neo mamme, che hanno tenuto a far sapere alla signora Legend di condividere lo stesso cruccio, tipico del post partum.

Vi spieghiamo di cosa si tratta in gallery.

“Scusaci Jack”: l’annuncio dell’aborto nel post devastante di Chrissy Teigen
instagram @christine teigen
Foto 1 di 9
Ingrandisci

Articolo originale pubblicato il 30 Maggio 2018