logo
Galleria: Quel dettaglio imperfetto e autentico di Patrick Adams e Troian Bellisario genitori

Quel dettaglio imperfetto e autentico di Patrick Adams e Troian Bellisario genitori

Quel dettaglio imperfetto e autentico di Patrick Adams e Troian Bellisario genitori
Foto 1 di 5
x

È grande la gioia di Troian Bellisario e Patrick Adams nell’annunciare al mondo la nascita della loro bambina. Dopo essere riusciti per tanti mesi a tenere lontana dalle luci dei riflettori la gravidanza, i due neo genitori finalmente possono dare sfogo ai loro sentimenti su Instagram, con una dolcissima foto che ha suscitato tanta tenerezza tra i fan. Stiamo parlando di uno scatto condiviso via social sia da Patrick Adams che da sua moglie, poco dopo l’arrivo della piccola.

La foto ritrae la manina della neonata stretta a pugno sul dito del papà, mentre la mano della mamma la circonda teneramente. Un’espressione di gioia e di dolcezza, dalla quale tra l’altro emerge un dettaglio non indifferente. Troian Bellisario infatti ha lo smalto sulle unghie, ma non è certo una manicure perfetta quella che sfoggia. Forse l’arrivo della sua primogenita l’ha colta di sorpresa e non ha avuto tempo, negli ultimi giorni, di dedicarsi alla cura delle unghie.

Oppure, come spesso accade in sala parto, sono state le ostetriche stesse a pulire in maniera frettolosa le unghie dallo smalto, per poter sistemare il saturimetro. Si tratta di un piccolo attrezzo ospedaliero necessario per monitorare costantemente il livello di ossigeno del sangue, che si posiziona sul dito e si utilizza soprattutto in caso di parto cesareo o se durante il travaglio insorgono alcune difficoltà.

Mamma da 1 Giorno: gli Emozionanti Scatti di Donne Diventate Mamme

Mamma da 1 Giorno: gli Emozionanti Scatti di Donne Diventate Mamme

Perché mai questo dettaglio dovrebbe destare attenzione? Siamo abituati a vedere le star in condizioni sempre perfette, con trucco e parrucco pronto per ogni evenienza, anche pochi minuti dopo il parto. Basti pensare a Kate Middleton, che subito dopo aver dato alla luce il suo terzogenito si è mostrata in pubblico con i capelli pettinati, il volto leggermente truccato e i tacchi. In quell’occasione, molte mamme comuni avevano deciso di esibire il loro volto post-partum, e tutte loro erano comunque “perfette” nelle espressioni stravolte e felici, nelle occhiaie e nelle macchie della pelle non coperte dal fondotinta, nei capelli arruffati e nel camice ospedaliero informe e stazzonato.

Perché una neomamma dovrebbe preoccuparsi del proprio aspetto fisico mentre stringe tra le braccia per la prima volta il proprio bambino? Nessuno può imporci uno standard estetico post-partum, è giusto piuttosto mostrarsi con orgoglio con tutti i nostri difetti e – perché no? – con i segni sul nostro corpo dell’enorme sforzo fisico e psicologico che ogni parto comporta, consapevoli che la voglia di comunicare al mondo l’immensa gioia del nuovo arrivo sia più forte del desiderio di mostrarci sempre impeccabili. Perciò Troian Bellisario grazie per averci regalato questa foto, così semplice da essere un inno alla genuinità, scattata da chi siamo abituati a vedere sempre come “perfetta” nella sua imperfezione, il che ci trasmette una gioia autentica, non costruita… Di cui abbiamo tutti bisogno di parlare.

Per sapere come si è svolta la gravidanza e leggere i post con cui i due neo genitori hanno commentato la bella notizia sfogliate la gallery: