Natalie Imbruglia è diventata mamma, l'annuncio social - Roba da Donne

Natalie Imbruglia è diventata mamma per la prima volta del suo piccolo Max Valentine nell’ottobre del 2019. È stata proprio la cantante resa famosa dal brano Torn a renderlo noto su Instagram, con uno scatto tenerissimo.

Visualizza questo post su Instagram

Welcome to the world.. Max Valentine Imbruglia 💙 My heart is bursting 🥰🥰🥰 #myboy

Un post condiviso da natalie_imbruglia (@natalie_imbruglia) in data:

Benvenuto al mondo, Max Valentine Imbruglia. Il mio cuore scoppia

Ma, da quel momento, sul suo profilo social non ci sono praticamente foto del piccolo, segno che Natalie tenga molto alla sua tutela, così come non ci sono interviste di lei in cui abbia raccontato questi primi mesi di maternità.

La notizia della dolce attesa è arrivata solamente nel luglio del 2019, quando la cantante australiana aveva pubblicato un paio di foto su Instagram, che mostravano le più grandi novità in arrivo. Una riguardava la sua nuova collaborazione con la BMG, etichetta musicale tedesca con la quale pubblicherà il suo prossimo album. Ma la sorpresa più bella era la seconda – e non certo in ordine di importanza.

Natalie Imbruglia aveva infatti rivelato di essere in dolce attesa: la foto che lei stessa aveva condiviso su Instagram mostrava un bel pancione, segno di una gravidanza giunta ormai al secondo trimestre. E sempre lei aveva fatto sapere che il bebè sarebbe arrivato in autunno. A dare qualche dettaglio sulla lieta novella è stata proprio la cantante, grazie al suo messaggio social:

Sono molto felice di annunciare che ho appena firmato un contratto con BMG! Che team sorprendente. Sono stata impegnata a scrivere per un anno e mezzo e non vedo l’ora di condividere le mie nuove canzoni con tutti voi! E come potete vedere dalla foto… c’è un altro annuncio… (no, non ho ingoiato un’anguria). Aspetto il mio primo figlio per il prossimo autunno. Per tutti quelli che mi conoscono, questa è una cosa che ho desiderato per molto tempo e sono felice che sia stato possibile realizzarla con l’aiuto della fecondazione in vitro e di un donatore di sperma. Non dirò altro su questo tema, pubblicamente. Sono eccitata per la mia prossima avventura… un nuovo album e poi diventerò mamma!.

Natalie, dunque, ha rotto il tabù sulla fecondazione assistita rivelando di essere ricorsa proprio a questa scelta per diventare madre; dopo la fine del suo matrimonio con il cantante dei Silverchair, Daniel Johns, cui è stata unita per quattro anni, Natalie non ha rinunciato al sogno della maternità, raggiunto a 44 anni grazie all’eterologa, utilizzando forse una banca del seme per trovare un donatore di sperma.

Fecondazione assistita: la storia di 3 donne che ce l'hanno fatta

Natalie, dopo una lunga attesa, ha finalmente coronato il suo sogno di avere un bambino. In gravidanza non aveva rivelato alcun dettaglio sul bebè, a partire dal suo sesso: abbiamo dovuto attendere il grande giorno per scoprire che la cantante ha dato alla luce un bel maschietto.

Sfogliate la nostra gallery per scoprire qualcosa in più su Natalie Imbruglia:

Natalie Imbruglia: essere una mamma over 40 e single
Fonte: Instagram @natalie_imbruglia
Foto 1 di 11
Ingrandisci

Articolo originale pubblicato il 10 Ottobre 2019