logo
Galleria: Natalie Imbruglia: “Diventerò mamma, grazie all’IVF e a un donatore di sperma”

Natalie Imbruglia: “Diventerò mamma, grazie all’IVF e a un donatore di sperma”

L'artista ha rivelato su Instagram di essere in dolce attesa, postando una foto con il pancione: Natalie Imbruglia sta per coronare il suo grande desiderio.

È con grande gioia che Natalie Imbruglia ha annunciato ai suoi fan due bellissime notizie. Nelle scorse ore, la cantante australiana ha pubblicato un paio di foto su Instagram, che mostrano le più grandi novità in arrivo. Una riguarda la sua nuova collaborazione con la BMG, etichetta musicale tedesca con la quale pubblicherà il suo prossimo album. E, a quanto pare, ci sono molte canzoni in attesa di essere condivise con il pubblico. Ma la sorpresa più bella è la seconda – e non certo in ordine di importanza.

Natalie Imbruglia è in dolce attesa: la foto che lei stessa ha condiviso su Instagram mostra un bel pancione, segno di una gravidanza giunta ormai al secondo trimestre. Infatti il bebè è in arrivo per il prossimo autunno, quindi non manca poi molto. A dare qualche dettaglio sulla lieta novella è proprio la cantante, grazie al suo messaggio social:

“Sono molto felice di annunciare che ho appena firmato un contratto con BMG! Che team sorprendente. Sono stata impegnata a scrivere per un anno e mezzo e non vedo l’ora di condividere le mie nuove canzoni con tutti voi! E come potete vedere dalla foto… c’è un altro annuncio… (no, non ho ingoiato un’anguria). Aspetto il mio primo figlio per il prossimo autunno. Per tutti quelli che mi conoscono, questa è una cosa che ho desiderato per molto tempo e sono felice che sia stato possibile realizzarla con l’aiuto della fecondazione in vitro e di un donatore di sperma. Non dirò altro su questo tema, pubblicamente. Sono eccitata per la mia prossima avventura… un nuovo album e poi diventerò mamma!”.

Dalle sue parole, si evince che probabilmente non c’è un uomo al fianco di Natalie Imbruglia. L’artista, che a 44 anni sta per diventare mamma per la prima volta, ha fatto ricorso alla fecondazione in vitro chiamata eterologa, utilizzando la banca del seme per trovare un donatore di sperma. È un procedimento cui spesso ricorrono le coppie in cui uno dei due partner è sterile, ma in alcuni Paesi possono accedervi anche le donne single o di coppie omosessuali che desiderano un figlio.

Natalie, dopo una lunga attesa, potrà finalmente coronare il suo sogno di avere un bambino. Non sappiamo ancora se sarà un maschietto o una femminuccia, né abbiamo alcun indizio sul nome scelto. Ma di sicuro sarà la cantante a tenerci informati sul procedere della gravidanza e magari, con l’avvicinarsi della data prevista per il parto, ci regalerà qualche dettaglio in più.

Sfogliate la nostra gallery per scoprire qualcosa in più su Natalie Imbruglia:

Natalie Imbruglia: “Diventerò mamma, grazie all’IVF e a un donatore di sperma”

Natalie Imbruglia: “Diventerò mamma, grazie all’IVF e a un donatore di sperma”
Foto 1 di 10
x
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...