Mamma perde 50 chili per salvare il figlio con un trapianto | Roba da Donne

Amore di mamma.
Amore unico e senza confini. Questa giovane mamma single ha perso 50 chili per amore del figlio, per riuscire a salvargli la vita.
Il piccolo Elliot infatti era nato con un tumore al cervello e fibrosi cistica.
Quando i medici le hanno parlato delle condizioni del figlio hanno anche detto che avrebbe potuto avere bisogno di un trapianto al fegato ma che lei non lo avrebbe potuto donare perchè troppo grassa.

(foto:Web)
(foto:Web)

“Elliot è stato l’unico motivo che mi ha spinto a dimagrire ed ogni volta che lo guardo negli occhi, mi ricordo del perché ho fatto questa scelta. Farei qualsiasi cosa, voglio solo il meglio per lui. È difficile perché sono una mamma single, ma io credo di fare il possibile” ha raccontato Charlene al Daily Mail.
Oggi la donna pesa 62 chili, il bambino non ha avuto bisogno di un trapianto e il cancro al cervello sta regredendo, donando molta speranza sia alla madre che ai medici.
Charlene adesso mangia in modo sano e spesso, eliminando il junk food e fa molta attività fisica.
Super coraggio e tanto tanto amore.

Articolo originale pubblicato il 10 Gennaio 2014

La discussione continua nel gruppo privato!