Quali sono i nomi più popolari del 2022? Se siete alla ricerca di ispirazione per il nome da dare al vostro nascituro, allora date uno sguardo a questa lista!

Secondo quanto affermato dal sito web americano BabyCenter, sono due i nomi scelti con più frequenza dai neo genitori d’oltreoceano: Olivia per le femmine e Liam per i maschi. Questi due nomi erano già i più popolari n’anno scorso e hanno bissato il loro successo.

Al secondo posto per i nomi maschili, dopo Liam, c’è Noah, un nome particolarmente amato negli Stati Uniti. Nella top ten della lista compaiono anche nomi di origine italiana come Isabella, Luna e Amelia, che occupano rispettivamente la sesta e la settima posizione tra i nomi di bambina.

Altrettanto gettonati sono Evelyn (new entry nella lista di quest’anno), Oliver, Elijiah, Mateo, Lucas e Levi. Al di fuori della top 10, sempre americana, troviamo nomi come Athena, Iris e River (nome neutro). A piacere molto sono anche Ellie, Riley, Emily e Bella.

16 nomi gender neutral per neonati e neonate che vi faranno innamorare

E per quanto riguarda i nomi italiani più popolari del 2022?

Se invece siete affezionati a i nomi di origine italiana, la scelta è altrettanto vasta. A trionfare, per quanto riguarda i nomi femminili, è il gettonatissimo Elsa, che ha ottenuto una popolarità inaudita dopo l’uscita del film Disney Frozen.

Molto amati, per quanto riguarda i nomi femminili, sono anche Sofia, Chiara, Alice, Aurora, Giulia, Ginevra e il classico Maria. Nella classifica dei nomi maschili, invece, trionfa il ricercatissimo Leonardo, seguito da Francesco, Lorenzo, Alessandro, Andrea, Mattia, Gabriele e Tommaso.

Molto successo stanno riscuotendo in Italia anche i nomi più originali, come Elettra, Petra, Sveva e Frida per quanto riguarda le bambine. Per i maschietti i più popolari in questo senso sono Nathan, Gioele, Brando e Ascanio.

I nomi unisex, dopo l’iniziale diffidenza di molti genitori, stanno cominciando a prendere piede anche nel nostro Paese. Tra i più gettonati ci sono Andrea, Alex, Jazz, Luan e Eider.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!