logo
Galleria: Dove trovare i paraschiena più carini per proteggere i nostri “piccoli esploratori”

Dove trovare i paraschiena più carini per proteggere i nostri “piccoli esploratori”

Dove trovare i paraschiena più carini per proteggere i nostri "piccoli esploratori"
Foto 1 di 21
x

Quando un bambino è molto piccolo e comincia a gattonare e poi a camminare, i pericoli sono sempre dietro l’angolo. Non ci sono più solo la mamma e il papà a tenerlo in braccio e, benché presenti, non sempre hanno la prontezza di riflessi per evitare qualunque caduta rovinosa alla loro prole. E se vi dicessimo che esistono in commercio dei paraschiena che tutelano anche da contraccolpi e botte in testa per questa fase di crescita?

Sì, i paraschiena esistono e sono anche decisamente carini. Ne esistono diversi tipi, sono morbidi e pucciosi e hanno le fattezze di deliziosi animali, come api, panda, orsetti, maialini, giraffe e così via. Si tratta di prodotti in gran parte artigianali, ma si possono acquistare comodamente su Amazon con pochi click.

Cos’è Modoo, il dischetto che aiuta le future mamme a sapere come sta il loro bambino

Cos’è Modoo, il dischetto che aiuta le future mamme a sapere come sta il loro bambino

Questi paraschiena sono realizzati in cotone e poliestere memory e sembrano dei normalissimi zainetti – si infilano proprio nello stesso modo – e tutelano testa e schiena del bambino da eventuali cadute. Come gli zaini hanno delle cinghie regolabili e sono leggeri, pesano al massimo 200 grammi. Non solo, anche il costo è talvolta molto contenuto e possono essere usati da 3 mesi a tre anni. E, cosa non da poco, sono naturalmente lavabili – ma dovete leggere le istruzioni come sempre per il lavaggio migliore.

A fronte della loro tenerezza e utilità c’è però un ma che potrebbe far discutere ed eventualmente non invogliare l’acquisto. Ci si potrebbe infatti interrogare se questi dispositivi che fasciano testa e schiena siano davvero così necessari. Dopotutto tutti noi siamo stati bambini, abbiamo iniziato a gattonare e a camminare con, ovvie, cadute e botte. Il dubbio che potrebbe nascere, infatti, è se queste protezioni non corrano il rischio di crescere bambini privi della consapevolezza che viene insegnata loro solo tramite il dolore delle piccole botte. Che, insomma, si privi loro dell’apprendimento che, tramite l’esperienza, solo il dolore può insegnare.

Forse, come spesso accade, la giusta via sta nel mezzo.

Per conoscere alcuni dei modelli di paraschiena e dove trovarli, sfogliate la nostra gallery.