Placenta, il ruolo di protezione del feto | Roba da Donne

La lotta della placenta per dire che il feto non è un corpo estraneo da eliminare

La lotta della placenta per dire che il feto non è un corpo estraneo da eliminare
Fonte: YouTube @ The Royal Institution
Foto 1 di 10
Ingrandisci

La placenta è un elemento fondamentale per lo sviluppo del nascituro.

Il ruolo di questo elemento, che viene espulso dopo il parto, è importantissimo per una serie di ragioni: la placenta ha come prima finalità il trasporto dei nutrienti dalla madre al figlio e permette di mantenere separate le scorte di sangue tra i due. Ma c’è dell’altro. Quando avviene l’impianto dell’embrione, l’organismo femminile può percepirlo come corpo estraneo e quindi il sistema immunitario potrebbe attaccarlo. L’intermediazione della placenta fa sì che questo non accada.

6 cose che la placenta dice sulla salute della mamma e del bambino
7

La regista Diana Gradinaru ha realizzato per la Royal Institution of Great Britain un documentario d’animazione, presente su Aeon, che spiega esattamente come funzioni la placenta e quale sia la sua origine evolutiva. Ci è piaciuto molto perché spiega in maniera semplice ed efficace qualcosa di davvero complesso e a tratti misterioso che avviene in gravidanza.

Sfogliamo insieme la gallery per scoprire il documentario sulla lotta della placenta per impedire al sistema immunitario della madre di percepire il feto come corpo estraneo da eliminare.