diredonna network
logo
Stai leggendo: Passeggino vietato dopo i quattro anni

Tecnica Fellom, come insegnare al bambino a usare il vasino in 3 giorni

Francesca: "Vi spiego il pericolo dei non vaccinati". La lotta di una mamma che ha perso il suo bimbo

"Gli uomini non accettano che io, donna, non voglia avere figli"

Gravidanza senza sintomi: devo preoccuparmi?

Disostruzione pediatrica: la manovra antisoffocamento di Heimlich per neonati e per bambini più grandi

Mom shaming: il bullismo delle madri perfette

Adottare un bambino: 4 storie che raccontano l'Odissea delle adozioni

Fecondazione assistita: la storia di 3 donne che ce l'hanno fatta

"Perché a 39 anni ho deciso di congelare i miei ovociti"

Bonus mamma 2017, ecco come e chi può fare richiesta

Passeggino vietato dopo i quattro anni

Le nuove linee guida dei pediatri mettono in guardia le mamme
Passeggino vietato dopo i quattro anni

Spesso si tratta di comodità: trascinarsi dietro un bambino piccolo, soprattutto quando abbiamo fretta, può diventare davvero un incubo. E che dire poi di quando si stanca e lo dobbiamo prendere in braccio? Sarà anche vero che i bambini rotondetti diventeranno adulti più intelligenti, ma povera la nostra schiena! Ecco quindi che il passeggino diventa il nostro migliore alleato: ci infiliamo dentro il pupo che non protesta per la fatica e noi sfrecciamo felici tra mille commissioni da fare.
Attenzione però: il passeggino rischia di diventare un problema se il bambino supera i 4 anni! Sembra infatti che l’abuso di questo mezzo quando il bambino ha ormai capacità e resistenza per camminare anche per periodi lunghi favorisca la pigrizia e di conseguenza la possibilità di sovrappeso e obesità perfino in età adulta.
Vogliamo quindi che i nostri bambini crescano sani e forti? Usiamo il passeggino con tranquillità fino al primo anno, diminuendone man mano l’utilizzo fino ai tre anni (limitandolo sempre di più alle effettive necessità) e poi aboliamolo del tutto. Forse la passeggiata sarà meno rilassante per noi mamme, ma consideriamolo un investimento per il futuro dei nostri cuccioli.